Sablè al cacao e caramello

17 Marzo 2020Giulia
Blog post

Biscotti, biscotti, biscotti … li adoro sempre! Divertenti da preparare, perfetti da regalare e facili da conservare parecchi giorni. Ho una lista infinita di biscotti da preparare che si allunga inesorabilmente nel tempo. Tra le tante ho deciso  di preparare questa ricetta: un sandwich di biscotti al cioccolato che abbracciano un generoso strato di crema al caramello. Una golosità assoluta da sbocconcellare nelle vostre giornate casalinghe, per addolcire l’ora del tè.

E se vi piacciono i contrasti di sapore aggiungete un pochino di sale nel ripieno o nella frolla (naturalmente assaggiate, senza esagerare), ed otterrete un pasticcino con carattere, dal sapore esaltato da quel pizzico di salinità  che creerà ancora più dipendenza.

E poi sono tanto carini, non vi pare?

Ingredienti:

  • 250 gr di farina 00
  • 10 gr di amido di mais
  • 30 gr di cacao
  • 80 gr di zucchero a velo
  • un pizzico di sale
  • vaniglia
  • 120 gr di burro freddo
  • 1 uovo

Per la salsa al caramello:

  • 500 ml di latte intero
  • 120 gr di zucchero
  • interno di una bacca di vaniglia
  • un pizzico di sale
  • un cubetto di burro

 

Potete preparare la salsa al caramello in anticipo. In un tegame riunite latte, zucchero, sale e vaniglia. Portate a bollore a fuoco lento e poi lasciate cuocere lentamente fino a quando la salsa si inspessisce. Toglietela dal fuoco, unite il cubetto di burro e mescolate energicamente. Versatela in un vasetto e lasciate raffreddare completamente lasciandolo aperto. Potete conservare la salsa in frigo. Se diventerà troppo dura potete scaldarla leggermente per renderla nuovamente spalmabile.

Nella ciotola della planetaria con la frusta a foglia inserite la farina, l’amido, sale e vaniglia, zucchero e cacao. Mescolate gli ingredienti. Unite il burro freddo a dadini. Lavorate con la frusta  ad intermittenza fino a ottenere un composto sabbioso. Infine aggiungete l’uovo, azionate le fruste e amalgamate l’impasto. Toglietelo dalla planetaria, lavoratelo brevemente con le mani fino a formare un panetto che farete riposare in frigo per un paio di ore, anche una notte, avvolto nella pellicola.

Stendete la frolla tra due fogli di carta forno, ricavate dei dischetti di qualche mm di spessore, di 3 cm di diametro. Disponeteli su carta forno e cuoceteli a 160 gradi per 18-20′ sul ripiano basso. Toglieteli anche se non vi sembrano cotti.

Lasciate intiepidire e poi trasferiteli su una griglia a raffreddare completamente.

Accoppiate i biscotti a due a due farcendoli con un cucchiaino di crema al caramello.

 

 

 

Scrivi il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricetta precedente Prossima ricetta