Risotto integrale con carote , timo e gorgonzola

27 Novembre 2019Giulia
Blog post

Da buona veronese adoro i risotti. Lo trovo un piatto adatto ad ogni occasione: per il pranzo di tutti i giorni e per le grandi occasioni. I miei preferiti sono tanti, alla zucca, al radicchio, ai funghi sono solo i più classici ma esiste un mondo da scoprire. Il risotto propriamente detto è un piatto ricco e completo, sia esso alle verdure o con un condimento di carne. Solitamente  lo preparo utilizzando un riso bianco o semilavorato. Il vialone nano è il mio preferito ed è anche il riso principe della mia zona. Oggi invece voglio proporvi un riso integrale che per i suoi lunghi tempi di cottura spesso viene poco considerato perchè scomodo ma è molto prezioso per la nostra salute e è una buona cosa inserirlo nella nostra alimentazione.

In questa ricetta  il riso non segue la normale preparazione ma viene precotto in acqua e a metà cottura aggiunto al brodo e al condimento come un classico risotto (senza tostatura). Questo è il metodo di mamma che permette di precuocere il riso integrale anche il giorno precedente per velocizzare il procedimento .  Del riso integrale adoro l’aroma che si diffonde nell’ambiente durante la cottura e quell’anima che rimane consistente nel cuore del chicco. Qui il risotto viene condito con una crema di carote e un buon gorgonzola. Sceglietelo come vi piace, dolce o piccante, Aggiungete una spolverata  di timo e servite caldissimo. Una delizia!

Sul blog trovate altre ricette con il riso integrale, molte altre ricette di risotto classico, un interessante articolo sul riso nella tradizione veronese

 

Ingredienti per 2/3 persone:

  • 170 gr di riso integrale
  • 4 carote
  • 1/4 di cipolla bionda
  • brodo vegetale qb
  • 100 gr di gorgonzola (io con il mascarpone)
  • pepe
  • timo

Precuocete il riso integrale per 20 minuti in acqua leggermente salata. Scolatelo e tenetelo da parte.

In un tegame capiente soffriggete in poco olio la cipolla tritata, aggiungete poi la carota in piccoli tocchetti. Lasciate intenerire le carote, poi frullate metà di questo sugo per creare cremosità. Unite il riso e il brodo vegetale caldo a poco a poco, iniziate la cottura del risotto  mescolando di frequente e aggiungendo brodo quando necessario. Quando il riso vi sembra cotto al dente, spegnete il fuoco, aggiungete il gorgonzola e mescolate mantecando il risotto. Aggiungete per ultimo il timo e un pizzico di pepe a piacere.

Servite caldissimo.

Scrivi il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricetta precedente Prossima ricetta