Finta carbonara di asparagi verdi

5 Maggio 2016Giulia
Blog post

Essendo vegetariana fin da piccola, non ho mai assaggiato la rinomata pasta alla carbonara. So che mi state già guardando male e state sgranando gli occhi e state pensando “non sai cosa ti sei persa”.  Del resto si tratta di un piatto preferito da molti, saporito e goloso, proprio della cucina tradizionale italiana. E proprio la profonda tradizione talvolta porta a rispettare la ricetta è cucinarla secondo tutti i crismi nonostante le variazioni regionali. Non che io non sia d’accordo, tutt’altro.

Insomma, sta di fatto che l’uovo nella pasta, che insieme al parmigiano forma questa cremina avvolgente… Non mi dispiace per niente come idea. Ma nel tempo è sempre rimasta solo un’idea, e l’uovo e la pasta hanno talvolta convissuto nello stesso mio pasto, ma mai l’uno crudo a condire l’altra.

Sono d’accordo con voi che la versione vegetariana non può essere chiamata carbonara,  ma se vi dico che è “finta” allora il gioco vale, non vi pare?

Per passare dall’idea alla messa in tavola, ho  scelto di sostituire il guanciale con gli asparagi,  verdi e di stagione che si abbinano divinamente con uova e parmigiano.  Una spolverata di pepe e c’è tutto quello che serve per un buon primo piatto. Io ho scelto di utilizzare pasta corta, fusilli bio naturalmente prodotti dai miei amici dell’azienda L’Origine. Versione vegetariana riuscita. Mi dispiace per i puristi, ma direi che il piatto è veramente ben riuscito!

finta carbonara di asparagi

 

 

Ingredienti per 2 persone :

  • 170 gr di pasta corta (io fusilli)
  • 12/15 asparagi verdi freschi
  • Mezza cipolla
  • 1 uovo fresco bio
  • 4 cucchiai di parmigiano
  • Sale
  • Pepe
  • Olio

 

Lavate e pulite gli asparagi togliendo la parte esterna meno tenera.  Tagliateli a piccoli tocchetti tenendo intatti i primi centimetri delle punte.  Cuocete metà delle punte a vapore mantenendone integre e croccanti.

In una padella scaldate due cucchiai di olio,  aggiungete la cipolla tagliata finemente e soffriggete a fuoco lento.

Aggiungete poi gli asparagi a tocchetti, salate e continuate la cottura senza coperchio.  Rilasceranno molta acqua. Cercate di asciugarli bene e di cuocere fino a renderli teneri. Tenete da parte.

Scaldate una pentola di acqua leggermente salata e cuocete la pasta. Nel frattempo in una tazza sbattete l’uovo con un pizzico di sale e pepe.  A cottura quasi ultimata della pasta,  scolatela e trasferitela nella padella con gli asparagi.  Spadellate qualche minuto e insaporite.

Spegnete il fuoco e unite velocemente l’uovo e il parmigiano. Mescolate subito, deve formarsi un fondo cremoso. Aggiustate di sale e pepe. Servite caldissimo con olio,parmigiano e punte di asparagi che avete tenuto da parte.

2 Commenti

  • katia

    5 Maggio 2016 at 11:15

    Io non sono vegetariano e ogni tanto un’ottima carbonara me la gusto ma sicuramente questa è altrettanto buona e saporita.
    Da provare.

    1. Giulia Moscardo

      6 Maggio 2016 at 8:42

      Grazie davvero!!!!

Scrivi il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricetta precedente Prossima ricetta