Insalata estiva di riso rosso

25 settembre 2018Giulia
Blog post

Ho deciso di rendervi partecipi di quello che passa dalla mia cucina, quotidianamente, nonostante si tratti di ricette davvero semplici con ingredienti di stagione, che non richiedono spiegazioni. Sono piatti veloci preparati con cio’ che la dispensa e l’orto offrono, cosi, a occhio, senza avere ricette e dosi precise da seguire, insomma, quello che avviene in tutte le cucine! Questa estate ho cucinato parecchie insalate di cereali da preparare in anticipo e servire fredde. Una vera comodità. I cereali sono preziosi per la nostra salute e davvero nutrienti e io cerco di consumarne spesso. Quella che vi propongo oggi è un’insalata di riso rosso integrale, saporita e gustosa grazie ai capperi e alle olive che sono spesso miei alleati in cucina perchè rendono sfiziosa anche la pietanza più semplice. Buonissima!

Se volete altre idee per cucinare il riso rosso non vi resta che sbirciare nell’archivio del blog dove troverete ad esempio un delizioso riso rosso con carote, curcuma e nocciole, oppure un riso rosso freddo con ceci, pomodorini secchi e basilico.

 

 

Ingredienti per 2 persone:

  • 150 gr di riso rosso
  • un buon olio extravergine di oliva
  • 25 pomodorini
  • 3 cucchiai di olive taggiasche sott’olio
  • 3 cucchiai di capperi sott’olio (vanno bene anche sotto aceto)

 

Fate lessare il riso in abbondante acqua leggermente salata, secondo le indicazioni sulla confezione, ci vorranno circa 30 minuti. Assaggiatelo e assicuratevi che sia cotto e al dente. Scolatelo e tenetelo da parte. Nel frattempo  lavate i pomodorini e tagliateli a piccoli pezzi. Riunite i pomodorini in una ciotola con i capperi e le olive. Aggiungete delle foglie di basilico spezzettate se vi piacciono. Unite il riso quasi freddo, aggiustate di sale, pepe olio. Lasciate riposare in modo che il riso si insaporisca. Servite freddo o a temperatura ambiente.

 

Scrivi il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricetta precedente Prossima ricetta