Albero di Natale di panini al latte

21 Dicembre 2019Giulia
Blog post

Sulla tavola delle feste non può di certo mancare il pane per accompagnare tutte le pietanze del pranzo. Quindi perché non creare un alberello di panini? Ogni panino può essere poi staccato facilmente con le mani dai commensali ed è comodo anche per l’aperitivo in piedi. Ho preparato dei panini al latte e li ho decorati con semi e frutta secca (sesamo, girasole, zucca, mandorle).

Sono morbidi e profumati, preparati con una lievitazione breve e quindi facili e alla portata di tutti. Preparateli il giorno stesso per apprezzare tutta la loro morbidezza.

Questo albero di panini è veramente simpatico e scenografico ed è un modo diverso per servire il pane, perfettamente a tema con le festività.

Per i panini mi sono ispirata a questa ricetta

 

Ingredienti per uno stampo a forma di albero di Natale (io ho utilizzato quello di carta)

Per circa 12 pezzi

  • 400 gr di farina 0
  • 7 gr di lievito fresco
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 8 gr di sale
  • 180 – 200 gr di latte intero tiepido
  • 35 gr di burro morbido
  • semi e frutta secca per decorare
  • 1 tuorlo e un goccio di latte per spennellare la superficie

 

Nella ciotola della planetaria (naturalmente potete anche lavorare l’impasto a mano) inserite la farina e lo zucchero. In una parte del latte sciogliete il lievito, unitelo poi alla farina e azionate la planetaria alla velocità 1. Unite a filo il resto del latte, poco alla volta, solo se l’impasto lo richiede tutto, altrimenti tenetelo momentaneamente da parte.

Unite il burro a fiocchetti , un pezzetto alla volta, lasciate che si assorba quello precedente prima di aggiungerne altro. Per ultimo aggiungete il sale. Lasciate incordare l’impasto. Lavorate poi l’impasto brevemente con le mani, formate una palla e mettete l’impasto a lievitare in una ciotola coperta fino a quando l’impasto duplica di volume (a me sono volute quasi tre ore).

Trascorso il tempo necessario, riprendete l’impasto, lavoratelo con le mani un minuto e tagliatelo in 12 porzioni il più possibile simili (potete anche pesarle).

Lavorate ogni porzione tra le mani, tirate delicatamente l’impasto verso il basso formando una pallina e fissando sotto i lembi. Depositate le palline nello stampo e lasciate lievitare altri 30 minuti.

Riscaldate il forno a 180 gradi. Spennellate le palline con una miscela  di tuorlo d’uovo e latte. Decorate con i vostri semi preferite. Infornate per 15 – 25 minuti.

Scrivi il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricetta precedente Prossima ricetta