Risotto integrale alla salvia e pistacchi

8 Novembre 2020Giulia
Blog post

Quanto è buono il sapore del classico condimento burro e salvia? Semplicissimo, solo due ingredienti e tanto sapore di casa. Quei gusti antichi  che non si possono spiegare, si assaggiano e trasferiscono dal palato al cuore. Cosi ho voluto preparare un risotto, integrale, semplice e avvolgente, che corre in vostro soccorso quando il frigo è vuoto, dl resto chi non ha una noce di burro e due foglie di salvia? L’ho poi impreziosito con una croccante granella di pistacchi che voi potrete  sostituire con altra frutta secca. Se pensate che il riso integrale abbia una cottura troppo lunga, non rinunciatevi, precuocetelo il giorno precedente come vi spiego di seguito e vi sarà facile preparare il risotto il giorno successivo. Troppo prezioso per non inserirlo nel vostro menù. Buon pranzo!

 

Ingredienti per due persone:

  • 180 gr di riso integrale
  • 5 foglie di salvia
  • brodo vegetale
  • 1/2 cipolla
  • 50 gr di burro
  • parmigiano
  • 30 gr di granella di pistacchi tostati

 

Precuocete il riso integrale per 20 minuti in acqua leggermente salata. Scolatelo e tenetelo da parte. Potete tranquillamente farlo il giorno precedente.

In un tegame capiente soffriggete in poco olio la cipolla tritata, unite il riso precotto, tre foglie di salvia finemente tritate e una parte del brodo vegetale. Iniziate la cottura del risotto  mescolando di frequente e aggiungendo brodo quando necessario.

Quando il riso vi sembra cotto al dente, spegnete il fuoco, aggiungete il burro e il resto della savia tritata mescolate mantecando il risotto. Aggiungete per ultimo il parmigiano e un pizzico di pepe a piacere.

Servite caldissimo decorando il piatto con i pistacchi.

Scrivi il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricetta precedente Prossima ricetta