Crostata rettangolare con mele e nocciole

25 Maggio 2019Giulia
Blog post

La mia alimentazione tende a seguire la stagionalità degli ingredienti, soprattutto di frutta e verdura. Tuttavia sono anche piuttosto influenzata dal meteo e quello di queste settimane assomiglia ad un meteo autunnale più che primaverile. Il cielo è grigio, le giornate umide e piovose perciò anche il mio menù si modifica: tornano momentaneamente le vellutate e le torte di mele che si gustano con grande piacere. Del resto le cose buone si mangiano volentieri tutto l’anno, basta trovare il momento adatto.

Come ad esempio questa crostata con ricotta, mele e nocciole. Un connubio azzeccato grazie alla farina tipo 1 della frolla che la rende rustica e saporita.

Se non sapete come occupare il pomeriggio domenicale vi suggerisco di dedicarvi a questa ricetta. E la merenda è servita!

Ingredienti per la frolla:

  • 160 gr di farina tipo 1
  • 40 gr di farina di nocciole
  • 70 gr di zucchero di canna
  • un pizzico di sale
  • 1 uovo
  • 100 gr di burro freddo

Ingredienti per il ripieno:

  • 300 gr di ricotta
  • 70 gr di panna liquida
  • 1 uovo
  • 25 gr di zucchero
  • 2 cucchiai di marmellata di arance
  • mezzo cucchiaino di cannella

Una mela a fettine e granella di nocciole tostate per la decorazione

 

Per la frolla:

In una ciotola riunite tutti gli ingredienti , lavorateli prima con una forchetta poi con i polpastrelli fino a creare un impasto omogeneo scaldandolo il meno possibile con il calore delle mani. Formate una palla, avvolgetela nella pellicola e temete in frigo 30 minuti.

Preparate lo stampo: se avete uno stampo con fondo rimovibile e antiaderente non vi serve ungerlo, in caso contrario imburrate e infarinate lo stampo. Il mio è uno stampo rettangolare lungo e stretto, potete utilizzarne uno di forma diversa.

Per il ripieno:

In una ciotola unite tutti gli ingredienti, dovete ottenere una crema liscia e abbastanza liquida. Potete utilizzare un frullatore ad immersione per togliere eventuali grumi.

Scaldate il forno a 180 gradi. Sistemate sulla griglia un foglio di carta forno su cui sistemerete lo stampo in cottura.

Togliete la frolla dal frigo, Aiutatevi con una spolverata di farina e due fogli di carta forno. Stendete la frolla alta 3 mm circa e rivestite lo stampo. Versate all’interno la crema. Distribuite sulla superficie le fettine di mela e le nocciole in granella. Infornate 180 gradi per 40 – 45 minuti. Lasciate raffreddare completamente.

 

Crostata-mele-nocciole (1)

Scrivi il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricetta precedente Prossima ricetta