Pizza con bufala, broccoletti e olive taggiasche

12 Novembre 2015Giulia
Blog post

Voglia di pizza? Certo, più o meno ogni due giorni!  Per noi italiani la pizza è veramente un cibo principe della nostra alimentazione e non possiamo proprio farne a meno, quasi quasi saremmo capaci di mangiarla anche a colazione al posto di latte e biscotti! Dai, dite che non ho ragione! Tutti noi la amiamo, e ne abbiamo validi motivi! Semplice ma golosissima,  la pizza è una vera opera d’arte. Appunto,  parlo di arte. Non è così facile fare a casa una buona pizza,  soffice e digeribile.  Io per esempio ho veramente scarsa esperienza e ho provato solo un paio di volte la pizza in casa. Ma le cose sono cambiate da quando ho scoperto la farina AIDA bio per pizza di Molino Rosso che contiene già il lievito madre. Preparare la pizza in questo modo è facile, basta solo avere il tempo per una lunga lievitazione che rende leggera e digeribile la vostra pizza. Ed è decisamente un buon inizio! Inoltre questa farina è semi integrale,  macinata a pietra quindi ricca di fibre e nutrimento e conferirà sapore e carattere all’impasto. Io ho deciso di non utilizzare il pomodoro per esaltare la mozzarella di bufala che è accompagnata da broccoletti verdi e olive taggiasche. Questo abbinamento mi è piaciuto tantissimo! Colorato, insolito e veramente gustoso. L’impasto è morbido e soffice e, in base ai vostri gusti personali, potete decidere se ottenere una pizza alta e morbida o due pizze più sottili. Non rimarrete delusi in nessun caso. Quindi, non ci resta che mettere le gambe sotto la tavola! Buona cena a tutti!

pizza con bufala, broccoletti e olive (4)

 

 

Ingredienti per 3/4 persone

  • 500 gr di farina AIDA pizza di Molino Rosso (farina tipo 1 semintegrale con lievito madre essiccato )
  • 300 ml di acqua
  • 10 gr di sale
  • 2 cucchiai di olio extra vergina di oliva
  • 10 cimette di broccoletto verde
  • 400 gr di mozzarella di bufala
  • 5/6 cucchiai di olive taggiasche sott’olio snocciolate

 

pizza con bufala, broccoletti e olive (1)

 

Versate in una ciotola la farina , i 2 cucchiai di olio e l’acqua in modo graduale, iniziate a mescolare e poco dopo aggiungete anche il sale. Lavorate l’impasto prima nella ciotola e poi a mano sulla spianatoia fino a renderlo omogeneo e liscio. Mettere la palla in una ciotola, copritela di pellicola e lasciatela lievitare in forno spento con luce accesa per circa 4 ore. Poi riprendete l’impasto, rompete la lievitazione lavorandolo un minuto e dividetelo in due parti uguali. Formate due palline, ponetele su una leccarda coperta di carta forno, copritele con pellicola e lasciate lievitare per 45 minuti. Lessate le cimette di broccolo verde fino a quando risultano tenere ma ancora la dente.

pizza con bufala, broccoletti e olive (6)

Adesso potete accendere il forno a 250 gradi. Prendete le due palline di pasta e stendetele ognuna su di una banda unta di olio o foderata di carta forno. IO mi sono trovata meglio con una teglia antiaderente la forno che ho leggermente unto. Il calore a contatto permette una cottura più veloce. Distribuite gli ingredienti sulla pizza: mozzarella, broccoletti e olive. Cuocete ogni pizza per 15 minuti. controllate sempre la parte a contatto con la banda, deve essere colorita e ben cotta. Poi sfornate e servite subito

pizza con bufala, broccoletti e olive (3)

Scrivi il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricetta precedente Prossima ricetta