Casetta di Natale

25 Novembre 2021Giulia
Blog post

Da moltissimo tempo avevo voglia di cimentarmi in una casetta natalizia golosa e scenografica ma ho sempre pensato fosse un’impresa laboriosa per il mio tempo a disposizione. Ma ho preso coraggio, mi sono ben organizzata, ho preparato molte cose in anticipo, ma soprattutto ho trovato una ricetta da cui ho preso ispirazione.
L’interno della casa e’ costituito da strati di pasta biscotto e crema al mascarpone. Questa crema è densa e permette alla casetta di essere ben strutturata e stabile. Ho arricchito l’interno con amarene tritate sciroppate e gocce di cioccolato inserendole tra i  vari strati e ho colorato metà’ crema con una parte della ganache di cioccolato. L’esterno è ricoperto da un velo di crema ganache al cioccolato fondente, porte e finestre sono biscotti speziati decorati con glassa e il tetto è costituito da biscotti secchi. Il bello di questa ricetta è che potete personalizzarla a vostro piacere. Potete variare la bagna , la farcitura, aromatizzare il pan di Spagna. Potete utilizzare gocce di cioccolato, spezie, torrone e frutta secca.
La casetta al mio primo tentativo non è esteticamente perfetta ma il sapore era delizioso e mi sono divertita molto nel prepararla!
Vi consiglio di preparare crema e pasta biscotto il giorno precedente. I biscotti potete prepararli e glassarli con largo anticipo e tenerli chiusi per giorni in un contenitore ermetico . Dedicatevi alla cura dei particolari e decorate la vostra casetta come più vi piace. I bambini saranno entusiasti di partecipare alla preparazione di questa opera d’arte in cucina.

Natale è alle porte !

 

 

Ingredienti per la pasta biscotto : (dose per 1 leccarda del forno, servono due dosi per la casetta)

  • 5 uova a temperatura ambiente
  • 120 gr di zucchero
  • 110 gr di farina
  • 1 cucchiaino di miele di acacia
  • un pizzico di sale

Ingredienti per la crema al mascarpone:

  • 300 gr di panna fresca
  • 200 gr di mascarpone
  • 50 gr di zucchero a velo
  • interno di una bacca di vaniglia
  • 50 gr di ganache al cioccolato fondente (ricetta di seguito)

Ingredienti per la crema ganache al cioccolato fondente:

  • 150 gr di cioccolato fondente
  • 150 gr di panna fresca

Per la finitura:

  • amarene sciroppate tritate in pezzi piccoli e gocce di cioccolato a piacere
  • Biscotti secchi per il tetto della casetta (per me oro saiwa)

Ricetta per preparare i biscotti speziati:

  • 200 gr di farina
  • 100 gr di burro appena morbido
  • 2 tuorli
  • 75 gr di zucchero a velo
  • Un pizzico di sale
  • Un cucchiaino raso di cannella macinata
  • Scorza di 1 limone bio

Per la glassa per decorare i biscotti:

  • 30 gr di albume
  • qualche goccia di succo di limone
  • 135 gr di zucchero a velo

 

Procedimento

 

Per i biscotti speziati decorati con glassa (da preparare con calma i giorni precedenti e da conservare in un contenitore ermetico o scatola di latta)

Per preparare la frolla mescolate zucchero e farina, il pizzico di sale e la scorza del limone. Unite il burro a tocchetti e lavoratelo con gli altri ingredienti velocemente, unite poi i tuorli. Lavorate rapidamente gli ingredienti con la punta delle dita per non scaldare l’impasto. Utilizzate poi le mani per ottenere un impasto omogeneo. Formate un panetto, avvolgetelo nella pellicola e lasciatelo riposare in frigo per 30 minuti.

Infarinate il piano di lavoro. Con l’aiuto del mattarello stendete l’impasto fino ad ottenere una sfoglia liscia di circa 4 mm di spessore. Ricavate rettangoli, quadrati per porte e finestre. ovrete preparare 2 porticine e tante finestrine a vostro piacere.  Adagiateli sulla leccarda ricoperta di carta forno e infornate a 180 gradi per 12 minuti circa. Sfornate e lasciate raffreddare.

Nel frattempo preparate la glassa. In una ciotola versate gli albumi e il succo di limone e mescolateli con una forchetta. Unite lo zucchero a velo e lavorate il tutto con una frusta elettrica fino a rendere la glassa densa e lucida. Se volete conservarla copritela con pellicola a contatto e conservatela in frigo. Se la utilizzate subito munitevi di sac a poche con bocchetta finissima  oppure di cono di carta forno. Decorate i biscotti a vostro piacere e lasciateli asciugare.

Per la pasta biscotto:

Preparate l’impasto montando le uova con lo zucchero molto bene con le fruste (anche per 10 minuti) dovete ottenere un composto chiaro e leggerissimo. Aggiungete sale e miele e lavorate ancora un minuto. Setacciate la farina, unitela all’impasto con una spatola in silicone mescolando dal basso verso l’alto delicatamente. Cuocete a 180 gradi per circa 14 minuti. Sfornate. Lasciate raffreddare. Ripetete l’operazione con la seconda dose di impasto.

Ritagliate con un coltello e un righello le strisce di pan di spagna per costruire la casetta:

  • 3 pezzi 22 cm x 10 cm
  • 1 pezzo 22 cm x 8 cm
  • 1 pezzo 22 cm x 5,5 cm
  • 1 pezzo 22 cm x 4 cm
  • 1 pezzo 22 cm x 1 cm

L’interno della casetta sarà cosi (perdonate la foro scattata in durante i  preparativi):

 

 

Per la ganache: Tritate finemente il cioccolato fondente.

Scaldate la panna senza mai portarla ad ebollizione. Appena sfiora il bollore spegnete il fuoco e aggiungete il cioccolato tritato tutto in una volta. Mescolate bene e lasciate raffreddare poi coprite con pellicola e conservate in frigo.

Per la crema al mascarpone: Nella ciotola unite tutti gli ingredienti. Lavorate con le fruste fino a montare la crema rendendola soda. Attenzione a non esagerare. Dividete la crema in due parti. Ad una di queste unite 50 gr di ganache al cioccolato non calda. Mescolate bene e conservate tutte e due le creme in frigo coperte da pellicola

 

Montaggio

Prendete un piatto da portata, possibilmente rettangolare o un grande vassoio piatto.

1- Adagiatevi uno dei pezzi di pasta biscotto più grandi (larghezza 10 cm). Spalmate uno strato di crema al mascarpone e aggiungete delle gocce di cioccolato

2- Sovrapponete il secondo strato e premete leggermente. Assicuratevi di livellare bene ogni strato. Spalmate altra crema al mascarpone, se volete al cioccolato, e aggiungete qualche pezzetto di amarena. Continuate con il terzo strato della stessa larghezza.

3- Continuate a costruire la vostra casetta utilizzando per primi i pezzi più grandi di pasta biscotto e successivamente quelli sempre più piccoli per costruire il tetto. Assicuratevi che la struttura sia stabile e ben livellata. Non esagerate con la farcitura. Utilizzate le creme a piacere.

4- Terminata la struttura lasciate raffreddare in frigo 30 minuti.

5- Utilizzate la ganache al cioccolato fondente per ricoprire le due facciate più piccole della casetta e solamente le pareti dei lati lunghi. E’ un’operazione delicata. Se la vostra ganache è troppo densa potete scioglierla e renderla più morbida scaldandola brevemente a fuoco molto basso.

6- Terminata questa operazione lasciate raffreddare in frigo la casetta per 30 minuti

7- Occupatevi del tetto. Io ho utilizzato la ganache al cioccolato avanzata da collante per i biscotti, Li ho sovrapposti sfasati, uno dopo l’altro fino a coprire la superficie del tetto (non preoccupatevi se la parte superiore non è precisa)

8- Utilizzate altra ganache per mettere al loro posto porte e finestre, come vi piacciono e decorate la vostra casetta.

9- Terminate con la crema al mascarpone bianca sul tetto e aiutatevi con un coltello, come fosse neve

casetta di Natale decorata

Scrivi il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricetta precedente Prossima ricetta