Uovo di Pasqua ripieno con fragole e crema alla ricotta

2 aprile 2018Giulia
Blog post

Anche questa Pasqua è arrivata e fino all’ultimo momento non avevo bene le idee riguardo al dolce da preparare. Il tempo a disposizione non era molto e volevo un dolce semplice ma di gran effetto. Come sempre succede in questi casi mi faccio un giretto virtuale sul web e tra molte colombe e pastiere mi sono imbattuta nelle uova pasquali ripiene. Devo dire che non ci avevo mai pensato! Ho preso spunto dal sito della Cucina Italiana perchè la loro idea per la decorazione, cromatica e ordinata, mi ha davvero conquistata. Non ho seguito la ricetta alla lettera, ho apportato delle modifiche e utilizzato delle mie vecchie ricette per la preparazione delle basi. Questa ricetta si presta a qualsiasi variante, aggiunta, ingrediente. Potete davvero sbizzarrirvi! Per una versione più veloce si possono utilizzare savoiardi e pavesini e creme senza cottura (ad esempio il tiramisu’). Io ho preparato crema pasticcera, una crema alla ricotta e una base morbida per gli strati. Non ho utilizzato caffè ma una bagna al limoncello più fresca e primaverile che ben si abbina con le fragole fresche che ho aggiunto tra uno strato e l’altro. Attenzione alle uova, utilizzate un coltellino caldo per dividere le due metà. E’ fondamentale che i gusci siano integri e di bell’aspetto.

Più facile a dirsi che a farsi! Allora buona Pasquetta e a tutti!

 

Ingredienti per riempire 2 metà di un uovo di cioccolato da 500 gr:

Ingredienti per la pasta biscotto bianca:

  • 3 uova
  • 110 gr di zucchero
  • 230 gr di farina
  • un pizzico di sale
  • 1/2 cucchiaino di lievito
  • 25 ml di latte
  • 25 ml di olio di semi
  • una grattugiata di scorza di limone bio

Ingredienti per la pasta biscotto al cacao:

  • 1 uovo
  • 40 gr di zucchero
  • 10 gr di cacao
  • 65 gr di farina
  • una punta di un cucchiaino di lievito per dolci
  • un cucchiaio di latte
  • un cucchiaio di olio di semi

Ingredienti per la crema alla ricotta:

  • 150 gr di ricotta fresca
  • 250 gr di panna fresca
  • due cucchiai di zucchero a velo

Ingredienti per la crema pasticcera densa:

  • 50 gr di zucchero
  • 400 ml di latte intero
  • interno di una bacca di vaniglia
  • 2 uova
  • 30 gr di farina

Per finire:

  • limoncello e latte per la bagna
  • fragole fresche

 

 

Per la pasta biscotto:

Il procedimento è lo stesso per i due tipi. Mescolate a parte in una ciotola le polveri, cioè lievito e farina per il tipo bianco, lievito, farina e cacao per il tipo al cacao. Setacciatele e tenetele da parte.

Montate le uova con lo zucchero, utilizzando le fruste o la planetaria per almeno 10 – 15 minuti. Abbassate poi la velocità al minimo e unite il sale, due cucchiai di polveri e il latte a filo, a seguire unite l’olio, sempre lentamente. Spegnete le fruste, unite il resto delle polveri e mescolate con una spatola, dal basso verso l’alto, delicatamente, fino a quando la polvere è tutta ben mescolata con la massa di uova.

Per la pasta biscotto bianca preparate una leccarda rivestita di carta forno, versatevi l’impasto, livellatelo e cuocete a 220 gradi per 6 minuti. Per la pasta biscotto al cacao vi serve una pirofila più piccola, da rivestire sempre con carta forno, in modo che lo strato di impasto sia circa 1 cm. Anche in questo caso versatevi l’impasto, livellatelo e infornatelo alla stessa temperatura per circa 6 minuti. Preparatevi due canovacci umidi, cospargeteli di zucchero semolato. Quando estraete le leccarde dal forno capovolgete la pasta biscotto sopra il canovaccio, eliminate la carta forno, cospargete anche questo lato con zucchero semolato e avvolgetela nel canovaccio. In questo modo rimane morbida e umida senza appiccicare. Lasciate riposare fino a completo raffreddamento.

Per la crema alla ricotta:

Con le fruste lavorate la ricotta con lo zucchero a velo. Aggiungete la panna liquida fredda di frigo e lavorate con le fruste fino a quando la pana si monta creando una crema densa. Fate riposare in frigorifero.

Per la crema pasticcera:

Mettete il latte a scaldare in un tegame. A parte montate le uova con lo zucchero fino ad ottenere una massa chiara e spumosa. Unite il pizzico si sale e l’interno della bacca di vaniglia. Aggiungete al composto di uova la farina e un goccio di latte caldo per diluire, formate un composto liscio senza grumi. Trasferite il composto di uova nel tegame con il latte caldo, Lavoratelo sul fuoco a fiamma lenta con una frusta a mano finchè la crema si addensa e raggiunge il bollore. Quando è densa continuate a mescolare, fatela bollire per 1 minuto. Poi spegnete il fuoco. Trasferite la crema in una ciotola e copritela con pellicola a contatto. Lasciatela raffreddare completamente. Quando è fredda, lavoratela nuovamente con la frusta a mano fino a renderla omogenea e liscia. La crema è pronta per essere utilizzata.

 

Farcitura delle uova:

La farcitura è semplice e divertente e potete dare spazio alla fantasia. Io ho messo la metà dell’uovo in una pirofila in modo che non dondolasse troppo, per comodità. Dovete riempire l’uovo come fosse una normale pirofila, come fate per un classico tiramisu’, creando degli strati. L’uovo va riempito in questo modo fino a mezzo centimetro dal bordo superiore perchè gli ultimi millimetri serviranno per la decorazione. Tagliate a strisce i due pan di spagna conservandone una parte per la decorazione.

Ho tagliato le fragole a piccoli dadini e ho preparato la bagna con latte al limoncello. Potete decidere di unire le due creme (la crema pasticcera e quella alla ricotta) creando una crema unica molto delicata, oppure utilizzare le creme in strati diversi, magari abbinandole a gocce di cioccolato. Qualsiasi abbinamento deciderete di utilizzare sarà molto goloso.

Io ho iniziato mettendo due cucchiai di crema sul fondo delle uova. Ho continuato con delle piccole strisce di pan di spagna per ricoprire la base. Le ho bagnate con la bagna, senza esagerare. Ho spalmato abbondante crema e dadini di fragole. Ho proseguito allo stesso modo con lo strato successivo terminando con fragole e crema. Ora,a pochi millimetri dal bordo mi sono dedicata alla decorazione.

Per la decorazione vi servono piccole strisce di pan di spagna bianco e al cacao che taglierete della giusta lunghezza in base alla larghezza dell’uovo in quel punto. Vi servono poi piccole fragole da tagliare a fettine regolari. Create delle strisce ordinate giocando con i colori e con gli ingredienti e sistematele nell’uovo creando la vostra decorazione. Al termine bagnate leggermente il pan di spagna sulla superficie. Conservate in frigo fino al momento di servire.

 

 

 

 

Scrivi il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricetta precedente Prossima ricetta