Tortini al cocco con cuore di lampone

29 giugno 2018Giulia
Blog post

Coccolarsi con un tortino leggero all’ora della merenda non è poi questo gran peccato di gola soprattutto se preparato con pochi ingredienti e soprattutto, se ha l’enorme pregio di avvolgere la cucina del profumo delizioso delle cose buone di casa a cui è quasi un dovere non opporre resistenza. Cosa non ci si inventa per uno spuntino goloso! Avanti ragazze, oggi ho sfornato dei tortini al cocco preparati con yogurt, senza burro, con il cuore rosso e fruttato al lampone e una leggera copertura al cioccolato. Due giri di fruste e qualche pirottino colorato e il gioco è fatto. Del resto non si ha sempre voglia di cose complicate e raffinate, qui si tratta di qualcosa alla portata di tutte da addentare in compagnia delle amiche. Sofficissimi e appaganti ma per nulla pesanti, vi aspetto per il tè delle cinque?

 

Ingredienti per circa 14 pezzi:

  • 240 gr di yogurt greco
  • 240 gr di farina 0
  • 120 gr di farina di cocco
  • 200 ml di olio di semi
  • 140 gr di zucchero
  • 2 uova

Finitura:

  • lamponi freschi per il cuore del tortino
  • crema al cioccolato qb
  • farina di cocco qb

 

Con le fruste montate le uova con lo zucchero fino a renderli chiari e spumosi. Aggiungete lo yogurt e l’olio a filo, poco alla volta, lasciandolo assorbire. Unite il cocco, la farina e la bustina di lievito. Mescolate lentamente per non smontare il composto che risulterà piuttosto denso.

Distribuite un cucchiaio abbondante di impasto in ogni stampino imburrato o in ogni pirottino. Adagiate uno o due lamponi al centro di ognuno di essi e coprite con altro impasto, senza arrivare all’orlo dello stampino.

Informate a 180 gradi per 20 – 25 minuti. Vale la prova stecchino. Sfornate e lasciate raffreddare completamente.

Quando i tortini saranno completamente freddi, spalmate la superficie con la crema al cioccolato aiutandovi con un coltello. Rigirate la parte al cioccolato in un piatto contenente la farina di cocco in modo da ricoprire la superficie con la crema. Decorate con un lampone e servite!

 

Scrivi il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricetta precedente Prossima ricetta