Warning: Division by zero in /web/htdocs/www.ilpomodorinoconfit.com/home/wp-content/plugins/wordpress-seo/inc/class-wpseo-image-utils.php on line 223

Torta di rose al caffè

15 dicembre 2017Giulia
Blog post

Non potevo certo lasciar trascorrere il mese di dicembre senza infornare una torta di rose. Morbida e floreale, accompagna moltissimo dolci ricordi dei miei pomeriggi in famiglia.  Questa torta di rose è però speciale perchè profuma di colazione , di mattino, di luce del sole che entra dalla finestra. E’ aromatizzata al caffè e preparata con farina tipo 1 . Pochi ingredienti e un po’ di pazienza per mordere la rosa più morbida che avrete ai assaggiato. Sembra un lavoraccio ma impiegherete poco tempo per prender mano nella preparazione e tutto poi vi sembrerà cosi semplice che la preparerete ad occhi chiusi perchè poi, cio’ che vi aspetta, è un’enorme soddisfazione ed una grande colazione. Mani in pasta!

 

Ingredienti:

  • 12 gr di lievito di birra fresco
  • 1 cucchiaino di miele
  • 200 ml di latte intero tiepido
  • 500 gr di farina tipo 1
  • 2 uova
  • 50 gr di zucchero di canna
  • 30 gr di zucchero di canna integrale Panela
  • un pizzico di sale
  • 100 gr di burro morbido

 

Per la farcitura:

  • 50 gr di burro fuso
  • 60 gr di zucchero di canna
  • 1 e 1/2 cucchiaio di caffè liofilizzato

 

Preparate il lievitino sciogliendo il miele e il lievito nel latte tiepido. Lasciate riposare per 10 minuti.

Nel frattempo nella ciotola della planetaria munita di frusta a foglia, unite la farina, le uova, lavorate alla velocità più bassa. Aggiungete il latte con il lievito, i due tipi di zucchero.

Sostituite la frolla con il gancio. Aumentare leggermente la velocità, unite il burro a tocchetti, un pezzetto alla volta, in modo che tutto venga assorbito. Aggiungete anche il sale. Continuate ad impastare. Se l’impasto è troppo morbido unite un cucchiaio di farina. L’impasto deve iniziare a staccarsi dalla ciotola ed incordarsi al gancio. Togliete l’impasto dalla ciotola. Lavorarlo un minuto sul banco da lavoro leggermente infarinato. Forate una palla. Ponetela in una ciotola, copritela, e lasciate lievitare in luogo tiepido per 2 ore.

 

 

Imburrate una teglia di 28 cm di diametro circa.

Riprendete l’impasto. Lavoratelo un minuto sul piano da lavoro infarinato. Con il matterello formate un rettangolo stendendo l’impasto in una sfoglia spessa circa 4 mm.

Sciogliete il burro, unite lo zucchero e il caffè liofilizzato. Distribuite questo composto sul rettangolo. Arrotolate il rettangolo su se stesso in modo da formare un lungo salame arrotolato. Tagliate il filoncino in 12 porzioni piuttosto regolari.

 

Prendete una porzione alla volta, chiudete l’impasto da un’estremità E disponete le rose nella teglia mettendo la parte chiusa di ogni rosa sul fondo (serve a non far uscire il ripieno da sotto). Distanziatele una dall’altra. Lasciate lievitare per altri 30 minuti.

Accendete poi il forno impostandolo a 180 gradi.

Cuocete la torta per circa 35 – 45 minuti. Se la superficie si scurisce troppo copritela con un foglio di alluminio gli ultimi minuti di cottura. Sfornate e servite tiepida.

 

 

Scrivi il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricetta precedente Prossima ricetta