Spezzatino di seitan e patate

Oggi preparo con voi un ottimo secondo vegetariano, perfetto per la cena di stasera. Questa ricetta è di mamma, nonostante si adatti meglio ad una stagione fredda,  io la amo anche servita tiepida nelle serate primaverili. Si tratta di un semplice spezzatino preparato con patate,  seitan e un delizioso sugo al pomodoro.

Come sapete il seitan è un cibo proteico vegetale preparato a partire dalla farina. Dopo aver eliminato tutto l’amido presente in essa attraverso un lungo lavaggio con acqua,  il seitan risulta essere un concentrato di glutine, nutriente e versatile. Esso viene poi cotto in acqua e insaporito con erbe aromatiche. Si presta a moltissime preparazioni culinarie ed è una buona fonte di proteine vegetali. Il seitan oggi è il protagonista del nostro piatto.

Gli ingredienti per questa pietanza sono pochi e semplici. Sceglieteli freschi e di ottima qualità. La preparazione prevede pochi passaggi e vi permetterà di mettere in tavola un piatto proteico, caldo e davvero gustoso. Potete completarlo accompagnandolo con riso bianco bollito o della polenta morbida ottima per riscaldare le cene invernali.

Chi dice che vegetariano è noioso? Buonissimo!!

 

Ingredienti:

  • 250 gr di seitan al naturale
  • 200 gr di patate
  • mezza cipolla rossa
  • un pezzetto di gambo di sedano
  • 400 gr di passata di pomodoro
  • alloro
  • Un pizzico di peperoncino
  • basilico
  • sale
  • pepe

 

 

 

Tagliate finemente la cipolla rossa e il sedano e fateli soffriggere in un tegame con due cucchiai di olio.  Quando vi sembra appassita la cipolla,  aggiungete la passata di pomodoro e una presa di sale e il peperoncino. Lasciate cuocere a fuoco lento.

Nel frattempo lavate,  sbucciate e riducete le patate un cubotti.  Unite il basilico e l’alloro.  Aggiungetele al sugo nella teglia insieme ad un goccio di acqua.  Coprite e cuocete a fuoco medio.

 

Dopo circa 15 minuti aggiungete il seitan tagliato a tocchetti e terminate le cottura fino a quando le patate saranno tenere. Aggiustate di sale e pepe.  Potete preparare lo spezzatino tranquillamente il giorno precedente.  Ne guadagnerà di sapore. Al momento di servire scaldatelo nuovamente qualche minuto aggiungendo un goccio di acqua se necessario.

 

Ottimo con la polenta morbida :

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Completa la seguente frase... Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.