Plumcake leggero con albicocche e yogurt greco

20 maggio 2018Giulia
Blog post

La semplicità paga e talvolta consola perché priva di fronzoli e complicazioni, senza sorprese e colpi di scena, è semplicemente una certezza. Nel suo essere minimal questo plumcake è proprio così. Scendi dal letto la mattina, ne tagli una fetta dal colore ambrato e inizi la giornata con un bel morso, morbido e rustico, niente di più, niente di meno, senza tanti pensieri, solo il gusto e l’accoglienza che ti aspetti. E anche questo è un buon motivo per mettere i piedi giù dal letto perché affrontare le sorprese di primo mattino potrebbe essere già troppo impegnativo.

Il plumcake è una colazione sana e leggera, si prepara in cinque minuti con due giri di cucchiaio e pochi ingredienti: yogurt, frutta (vanno bene anche pesche e susine) e una buona farina semintegrale. Ottima ricetta per riciclare un paio di albumi avanzati. Se invece lo preferite senza lattosio utilizzate uno yogurt delattosato o di soia.

La semplicità ha mille varianti ed è lungi dall’essere noiosa, basta approfittarne nei momenti giusti!

 

Ingredienti:

  • 150 gr di zucchero di canna
  • 2 albumi e 1 tuorlo (vanno bene anche due uova intere)
  • scorza di 1 limone bio
  • 60 ml olio di semi
  • 170 gr di yogurt greco
  • 200 gr di farina tipo 1 AIDA PER TORTE di Molino Rosso (con un terzo di fecola all’interno)
  • 1 bustina di lievito
  • 4 albicocche
  • zucchero di canna per la superficie

 

 

Imburrate e infarinate uno stampo da plumcake. Accendete il forno a 180 gradi.

In una ciotola mescolate energicamente con la frusta a mano gli albumi e il tuorlo con lo zucchero fino ad ottenere una massa chiara e spumosa. Aggiungete la scorza di limone, l’olio di semi a filo e mescolate. Procedete unendo lo yogurt. Mescolate l’impasto fino a renderlo omogeneo.

A parte setacciate lievito e farina. Aggiungetela all’impasto in più riprese utilizzando le fruste alla velocità piu’ bassa. Quando l’impasto vi sembra ben mescolato, versatelo nella tortiera. Disponete sulla superficie le fette di albicocche disponendole in miniera ordinata. Cospargete la superficie con zucchero di canna. Infornate per 40 minuti. Coprite con un foglio di alluminio e continuate la cottura per altri 10 minuti.sfornate e lasciate raffreddare completamente prima di sformare la torta.

 

 

3 Commenti

  • Ricettevegolose

    28 maggio 2018 at 15:54

    E’ proprio vero viva la semplicità, questo plumcake è favoloso e da rifare con la buonissima frutta di stagione in arrivo ora 😉

    1. Giulia

      29 maggio 2018 at 14:21

      Grazie mille, è proprio vero Alice!

    2. Giulia

      29 maggio 2018 at 14:21

      È proprio vero Alice! Grazie mille!

Scrivi il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricetta precedente Prossima ricetta