Mini cheesecake al cioccolato

Tutto è iniziato da una sfida re-cake,  il simpatico contest mensile organizzato dallo staff del gruppo omonimo che prevede di rivisitare un dolce o piatto proposto senza snaturare la ricetta di partenza. Come al solito tutto ciò è molto divertente, ma, se non tutte le ciambelle escono con il buco,  talvolta gli ostacoli inaspettati si rivelano vere e proprie nuove opportunità.  

Non che una cheesecake al cioccolato fosse un dolce sconosciuto, nonostante ciò, essa ancora non era presente nel mio ricettario e il fatto che nascesse da una red velvet cheesecake non proprio riuscita, questa, è stata una dolce sorpresa.  

Ebbene,  il colorante rosso previsto dalla ricetta non ha fatto un buon lavoro e la cheesecake presenta dopo la cottura una crema marroncina, di un colore non ben definito.  Che delusione!  Il contrasto sperato tra la base di biscotti e la farcitura è stata una vera illusione. Probabilmente il cioccolato fondente che ho scelto ad alta percentuale di cacao e il colorante troppo poco potente hanno impedito la buona riuscita della torta.

Poco male,  non mi restava che assaggiare. Ho inciso la tartelletta con la forchetta cercando di ricavarne un pezzetto che ho addentato velocemente in maniera piuttosto disillusa, consapevole di aver toppato. Ma la verità è che nonostante il colore poco vivace e molto lontano dal rosso velluto sperato, il gusto era buonissimo!  Delicata e golosa la crema,  croccante la base.  Due note differenti di cioccolato,  due consistenze diverse. Ma se la mia cheesecake non fosse una red velvet ma una semplice e rispettabilissima cheesecake al cioccolato?  Dispiacerebbe così tanto?

Direi proprio di no! Ed è così che ho ripetuto la ricetta apportando solo qualche semplice modifica ed eliminando il colorante traditore. Risultato ottimo naturalmente!

Per la red velvet ci sarà sicuramente un’altra possibilità, per un pezzetto di cheesecake al cioccolato invece è sempre il momento giusto!

Ingredienti per 3 tartellette da circa 10 cm di diametro, oppure una tortiera diametro 20 cm

Per la base :

  • 180 g di pan di stelle
  • 20 g farina di mandorle
  • 50 g burro fuso

 

Per il ripieno:

  • 125 g di philadelphia
  • 75 g ricotta
  • 55 g zucchero semolato fine
  • 1 uov0
  • interno di una bacca di vaniglia
  • 50 g cioccolato fondente fuso
  •  cacao amaro per spolverizzare
  • frutti rossi per decorare

 

 

 

 

 

Fate sciogliere il burro e lasciatelo intiepidire. Imburrate gli stampi o rivestiteli bene con carta forno se utilizzate uno stampo unico più grande.  Mettete i biscotti e la farina di mandorle in un frullatore e azionatelo. Frullate finché non otterrete un composto grossolano. Riunite la povere in una ciotola, unite il burro e mescolate fino a rendere il composto omogeneo. Distribuitelo negli stampi e con un cucchiaino leggermente bagnato pressate sul fondo e sui bordi in modo da rivestire gli stampi. Mettete in frigo per 60 minuti o in freezer per 15 minuti.

 

 

Pensate al ripieno. Sciogliete il cioccolato a bagnomaria. Tenetelo da parte.

Unite nel frullatore la ricotta, il philadelphia e lo zucchero nel bicchiere del frullatore oppure utilizzate le fruste, lavorate gli ingredienti fino a rendere il composto cremoso. Aggiungete poi le uova, l’interno della bacca di vaniglia, successivamente il cioccolato.  Frullate ancora. Suddividete il composto negli stampi e cuocete a 140° per 40–45 minuti o fino a quando la crema non si è rappresa. Lasciate raffreddare a temperatura ambiente e poi in frigo per qualche ora. Spolverate con cacao amaro e decorate con frutti rossi.

2 thoughts on “Mini cheesecake al cioccolato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Completa la seguente frase... Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.