Fusilloni di Gragnano con sugo di melanzane

Non c’è estate senza pasta alle melanzane.  Uno di questi piatti patriottici fino in fondo,  nel sapore, nel gusti, nel colore.  Una delle cose italiane in cui ci possiamo ancora identificare completamente e orgogliosamente. Preparata nel momento in cui pomodoro e melanzane profumano solo a tenerli in mano,  sono sodi e intensi,  maturati nell’orto al sole fino all’ultimo momento. Per non parlare del basilico che mi crea assolutamente dipendenza,  di cui riempio i vasetti seminandoli per casa e annusandolo ogni momento possibile. Profumo di estate..  So che ve ne parlo spesso ma io sono davvero pazza per l’estate. Da sempre. Sarà che sono nata il primo luglio,  di venerdì pomeriggio, pronta per il week end.

E a proposito di week end: questo piatto vi salva da tutti gli imprevisti,  i cali di umore,  gli ospiti inaspettati,  le giornate nuvolose … la fame. Pranzate con me? Manca solo uno scorcio di mare di Sicilia a perdita d’occhio..

 

 

Ingredienti:

  • 500 gr di fusilli di Gragnano
  • Una melanzana viola
  • Una cipolla rossa
  • 500 gr di passata di pomodoro
  • Foglie di basilico
  • Sale
  • Pepe
  • Olio
  • Parmigiano

 

 

 

Fate soffriggere la cipolla tagliata finemente in due cucchiai di olio. Aggiungete i poi la melanzana a cubetti e fatela cucinare a fuoco basso aggiungendo acqua se necessario.  Lasciatela ammorbidire mescolando di tanto in tanto.  Aggiungete poi il pomodoro e il basilico,  lasciate sobbollire con coperchio a fuoco lento per circa un’ora e aggiustate con sake e pepe.

Cuocete i fusilli in acqua leggermente salata.  Scolateli al dente e spadellateli con il sugo aiutandovi con dell’acqua di cottura della pasta per fluidificare.

Impiattate e completate con un filo di olio e parmigiano gratuggiato.

2 thoughts on “Fusilloni di Gragnano con sugo di melanzane

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Completa la seguente frase... Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.