Crostata veg con crema e frutta

13 agosto 2018Giulia
Blog post

Oggi festeggiamo l’estate con una fettina di crostata speciale preparata con crema e frutta. Freschissima e leggera, è davvero un classico nella stagione calda! Avevo promesso che vi avrei presto svelato il modo in cui Manuela ed io avremmo utilizzato la nostra crema veg al limone, e questa è la risposta! Una crostata croccante e leggera preparata senza burro e senza uova, un guscio di frolla saporito, una crema delicata e tanta frutta fresca. Questo dolce è adatto a tutti e ad ogni occasione.

Se vi piace la frolla croccante vi consiglio di farcire la crostata poco prima di servirla in modo da mantenere la friabilita’ della base. Decoratela con la vostra frutta preferita, evitando quella che rilascia molto succo e divertitevi nella decorazione. Servitela fresca!

Questa è l’ultima ricetta che ho preparato insieme a Manuela del blog Vegeintable durante la nostra giornata produttiva in cucina, presto ne organizzeremo un’altra e condivideremo con voi i nostri esperimenti vegani ai fornelli. Nel frattempo rimanete sintonizzati sul Pomodorino, nuove ricette vi aspettano!

 

Per uno stampo di 22/24 cm

Ingredienti per la frolla:

  • 100 gr Farina di mandorle
  • 180 gr di farina tipo 1
  • 70 gr di zucchero di canna
  • mezzo cucchiaino di bicarbonato
  • scorza di 1 limone bio
  • 90 ml circa di olio di semi
  • latte di riso qb un pizzico di sale

Ingredienti per il ripieno:

 

 

Mescolate la farina con la farina di mandorle , lo zucchero, il bicarbonato e la scorza del limone. Unite l’olio di semi di girasole e impastate unendo il latte di riso poco a poco fino ad ottenere la giusta consistenza (ne serviranno alcuni cucchiai). Impastate bene, formate una panetto omogeneo e liscio, avvolgetelo nella pellicola e lasciate riposare in frigo per 30 minuti.

Trascorso il tempo, oliate e infarinate lo stampo. Aiutatevi con due fogli di carta forno e un matterello per stendere la frolla in una sfoglia sottile. Rivestite lo stampo eliminando l’eccesso di impasto, bucherellate il fondo. Coprite lo stampo con un foglio di carta forno, versatevi all’interno dei legumi secchi e procedete con una cottura in bianco, in forno caldo, 180 gradi per circa 30 minuti. Poi sfornate, eliminate i legumi secchi e fate raffreddare completamente.

Quando la base è fredda potete toglierla delicatamente dallo stampo e metterla su un piatto da portata. Versatevi all’interno la crema pasticcera veg al limone e decoratela a piacere con frutti rossi. Spolverizzatela di zucchero a velo e servite, o mantenetela in frigorifero fino al momento di servirla. Vi consiglio di farcire la crostata non con troppo anticipo per mantenere la frolla croccante.

 

Scrivi il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricetta precedente Prossima ricetta