Crostata frangipane al cacao con pere al Recioto

Oggi decanto per la seconda volta il mio entusiasmo nei confronti della crema frangipane, mi ha davvero conquistato. Bella scoperta direte voi! Avete pure ragione ;-), ma ognuno ha i suoi tempi ragazzi e i miei talvolta sono parecchio lunghi. Per recuperare gli anni senza crema frangipane non potevo certo esimermi dal provarla subito nella versione al cacao, con quel croccantino di mandorle sotto ai denti che vanno a meraviglia insieme al cacao. Il tutto è partito dalla crostata con crema frangipane e confettura .Abbinamento semplice e azzeccato che accontenta tutti i palati. Cosa abbinare quindi al cacao? Frutta. Si, ma non fresca, cotta al dente nel Recioto. Vino prezioso, dolce, rosso e corposo delle zone della Valpolicella. Per completare manca solo qualche spezia per rendere la crostata più adatta ai giorni di festa e il gioco è fatto. E’ una crostata preziosa come il vino utilizzato per prepararla. Ed è buona, anzi, buonissima, ve lo prometto!

 

Ingredienti:

Frolla:

  • 200 gr di farina (per me tipo 1)
  • 100 gr di burro freddo
  • 70 gr zucchero
  • 1 uovo
  • un pizzico di sale

Per le pere:

  • 3 pere piccole
  • 400 ml di recioto
  • 200 ml di acqua
  • due cucchiai d zucchero
  • una stella di anice
  • un pezzetto di cannella
  • 3 chiodi di garofano

Per la crema frangipane:

  • 130 gr di burro morbido a temperatura ambiente
  • 130 gr di farina di mandorle
  • un pizzico di sale
  • 60 gr di farina 0
  • 35 gr di cacao amaro
  • 2 uova
  • 140 gr di zucchero

 

 

Preparate la frolla. Togliete il burro dal frigo, tagliatelo a tocchetti e lasciatelo 15 minuti a temperatura ambiente. Lavorate il burro con la farina fino ad ottenere un composto omogeneo e sabbioso. Unite il sale, lo zucchero e l’uovo. Lavorate il composto velocemente con la punta delle dita, rendetelo omogeneo. Formate poi una palla liscia, avvolgetela nella pellicola e lasciatela 30 minuti in frigo.

Preparate le pere. Tagliatele a  metà, sbucciatele ed eliminate il torsolo centrale. In un tegame unite l’acqua, il vino, le spezie, lo zucchero e le pere. Cuocete fino a quando la pera risulta tenera ma al dente e il vino si è ritirato. Lasciate freddare.

Preparate la crema: Lavorate lo zucchero e il burro con le fruste per 5 minuti fino ad ottenere un composto cremoso. Unite le uova e lasciatele assorbire. Aggiungete il pizzico di sale. Con la spatola unite la farina di mandorle , il cacao e la farina 0. Otterrete un composto cioccolatoso.

Imburrate e infarinate uno stampo da crostata. Io ne ho utilizzato una rettangolare con il fondo estraibile.

 

 

Prendete la frolla dal frigo. Preparate un foglio di carta forno, aiutatevi con un matterello e poca farina. Stendete una sfoglia rettangolare. Adagiatela nello stampo, rivestitelo, eliminate la parte di impasto in eccesso. Versate la crema nel guscio di frolla. Sistemate le pere sulla superficie della crema, alternandole, esponendo la parte esterna o interna della pera.

Infornate a 180 gradi per 35 – 45 minuti. Sfornate e lasciate raffreddare completamente.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Completa la seguente frase... Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.