Crostata alle more con crema pasticcera alla ricotta

Questa ricetta è nata da due ingredienti meravigliosi che ho voluto adoperare insieme in un abbinamento che già all’immaginazione non poteva che essere delizioso: more e ricotta.  Acidulo e violaceo il primo;  fresco, cremoso e candido il secondo. Anche l’effetto cromatico non doveva esser male!  Avrei potuto optare per una torta da forno soffice e fruttata ma ho pensato che la ricotta si sarebbe maggiormente confusa all’impasto. Ho così deciso per una crema pasticcera a base di ricotta a cui avrebbe conferito sapore e delicatezza. Versione bizzarra ma per nulla fuori luogo ve l’assicuro! Ottima per affondarci delle more non vi pare? Quindi abbandonata l’idea di una coppa al cucchiaio scelgo una crostata: evergreen come non mai,  nella mille e una versione,  classica e mai banale. Ogni stagione ne propone svariate,  tutte irresistibili.  Questa è fresca ad estiva e facile da preparare.  Vi aspetto per una fetta!

È sempre il momento giusto per una crostata alla crema!

 

 

Ingredienti per la frolla :

  • 150 gr di farina 0
  • 150 gr di farina tipo 1
  • 150 gr di burro freddo
  • 2 uova
  • 100 gr di zucchero semolato
  • Scorza di mezzo limone

Ingredienti per la crema alla ricotta :

  • 400 ml di latte
  • 230 gr di ricotta
  • 2 uova
  • 50 gr di farina
  • 90 gr di zucchero
  • Scorza di mezzo limone
  • Bacca di vaniglia (Interno)
  • Un pizzico di cannella

Per finire :

  • Un cestino di more

 

 

Procedimento :

In una ciotola riunite tutti gli ingredienti per la crema tranne il latte.  Lavorateli bene con le fruste fino ad ottenere un composto liscio.  Fate scaldare il latte in un tegame capiente senza portarlo a bollore.  versate qualche cucchiaio di latte caldo nella ciotola e lavoratelo con le fruste per diluirlo.  Versate tutto il contenuto della ciotola nel tegame con il latte caldo,  mescolate velocemente con la frusta a mano,  cuocete a fiamma bassa fino a portare la crema ad ebollizione. A questo punto la crema sarà densa.  Versatela in una ciotola e copritela con pellicola a contatto. Lasciate raffreddare e tenete da parte. Riponetela in frigo quando sarà completamente fredda.

Imburrate e infarinate una tortiera da crostata o una tortiera con anello apribile di 26 cm di diametro. Accendete il forno a 180 gradi.

Riprendete la frolla dal frigo.  Utilizzate mattarello e farina per stendere una sfoglia di circa 4 mm di spessore.

Rivestite la tortiera e create un bordo regolare eliminando l’eccesso di impasto. Bucherellate il fondo con una forchetta. stendete sulla frolla un foglio di carta forno e riempitelo di legumi secchi.

Infornate per 20 minuti. Successivamente sfornate,  eliminate velocemente la carta forno con i legumi e infornate nuovamente per 10-15 minuti. La frolla deve iniziare a dorarsi. Sfornate e lasciate raffreddare completamente.

Componete la crostata.  Lavorate la crema con una frusta in modo da renderla omogenea. Versatela nel guscio di frolla e livellatela.  Sistemate sulla superficie le more a vostro piacimento e riponete in frigorifero fino al servizio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Completa la seguente frase... Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.