Crespelle radicchio e brie

12 gennaio 2017Giulia
Blog post

Oggi faccio un passo indietro per condividere con voi un piatto che durante le festività ho preparato più volte. Una volta per testarlo, la seconda per servirlo con sicurezza. Del resto funziona cosi no? Non saro’ certo l’unica ai fornelli che prova più volte lo stesso piatto fino a trovare la ricetta che più mi aggrada! E’ vero che in questo momento siamo tutti in dieta depurativa ma è sempre il momento buono per qualche buona idea da metter da parte. Spesso mi si chiede cosa mangiamo noi vegetariani durante le feste o le occasioni importanti ed ecco la risposta. Nulla di strano o inusuale, ma un piatto golosissimo e sostanzioso, degno d’essere la portata principale di un pranzo importante. Crespelle radicchio e Brie.

Saporite ed eleganti, potete prendervi il lusso di preparale in anticipo e scaldarle al momento (io ritengo che questo sia sempre un gran vantaggio). La verdura è di stagione e conferisce colore e carattere al piatto oltre al retrogusto amarognolo che ben bilancia la cremosità e la dolcezza del formaggio. Potete sceglierle se tenerle morbide o lasciarle qualche minuto in più sotto il grill per creare la crosticina. Inoltre la ricetta base delle crepe (io uso quella di GZ) è priva di sale e zucchero e per questo davvero versatile e si presta ad ogni farcitura.

Questo è davvero una pietanza che tutti apprezzano e il bis è assicurato!

Crespelle radicchio e Brie

 

Per 12 crespelle (per 6 persone)

Per le crepes :

  • 3 uova
  • 500 ml di latte fresco intero
  • 250 gr di farina 0
  • Una noce di burro per ungere la teglia

Per il ripieno :

  • Una noce di burro
  • 750 gr di radicchio rosso
  • Un grosso porro o due piccoli
  • 500 gr di formaggio Brie
  • Sale
  • Pepe
  • Olio

Per la finitura :

  • qualche fiocchetto di burro
  • una spolverata di parmigiano

 

Crespelle radicchio e brie

 

In una ciotola sbattete con una frusta a mano le 3 uova per le crespelle con il latte. Aggiungete il latte poco alla volta alternandolo con qualche cucchiaio di farina e continuate a lavorare il composto con la frusta a mano. Terminate il latte e la farina alternandoli tra loro ottenendo un composto liscio e omogeneo senza grumi. Riponetelo in frigo per almeno 30 minuti.

 

Lavate e asciugate le foglie di radicchio. Tagliatele a striscioline fini. Scaldate in una teglia capiente due cucchiai di olio e la noce di burro, aggiungetevi il porro tagliato a rondelle fini, e fate soffriggere lentamente. Aggiungetevi il radicchio, un pizzico di sale e lasciate stufare qualche minuto lasciando consumare eventuale acqua. Spegnete il fuoco, salate e pepate a piacere. Lasciate intiepidire. Quando il radicchio sarà freddo , tagliate il formaggio Brie a piccoli cubetti e aggiugetelo al ripieno.

Occupatevi delle crespelle. Io ho utilizzato una padellino antiaderente di 22 cm di diametro. Ungetelo con del burro e scaldatelo su fuoco medio basso. Versate un mestolo di impasto sufficiente a ricoprire la padella. Lo strato deve essere il più fine possibile e la padella non troppo calda altrimenti non riuscirete a distribuire il composto al meglio. Ruotate la padella velocemente in modo da creare uno strato omogeneo. Mettete la padella sul fuoco e cuocete. I bordi dopo circa 1 minuto tenderanno a staccarsi e voi potrete girare la crepe con l’aiuto di palette. Cuocete anche l’altro lato per 1 minuto e poi fate scivolare la crepe su di un piatto e potete proseguire con la cottura della seconda fino a terminare il composto. Dovreste ottenere circa 12 crepe.

Potete ora procedere alla farcitura:

Adesso è necessario dividere il ripieno in 12 parti. Prendete una alla volta le crespelle, stendete il ripieno di radicchio su una metà del cerchio e piegate sul ripieno l’altra metà della crespella. Otterrete una mezzaluna. A questo punto piegate ancora a metà ottenendo un fagottino grande come 1/4 di crespella. Riponete nella pirofila e riempite le altre crespelle terminando il ripieno.

 

Io ho riposto le crespelle in due pirofile ungendone il fondo con del burro. Dopo averle disposte ho cosparso con parmigiano e ho messo qualche fiocco di burro qua e la.

Riscaldate le crespelle a 180 gradi per 10 minuti con funzione grill e servite caldo.

Scrivi il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricetta precedente Prossima ricetta