Ciambella alla zucca cruda e gocce di cioccolato

Quando ci si accinge a preparare una ciambella o qualsiasi altro genere di torta semplice per la colazione, si cerca qualcosa di veloce, pratico, che spesso negli anni, si arriva ad imparare a memoria, senza più misurare gli ingredienti, senza sfogliare il ricettario. In molte case infatti, la torta fatta in casa a colazione, è davvero un’esigenza. E per fortuna!

Una delle mie preferite è la torta di carote di cui ho pubblicato la versione monodose, famosissima, delle Camille. Cosi come la torta di carote si prepara utilizzando carote crude grattugiate, lo stesso ho fatto con la zucca, in una versione più autunnale della ciambella arancione per eccellenza.

Con l’aiuto del frullatore la zucca cruda viene ridotta in crema e aggiunta direttamente all’impasto. Una pioggia di gocce di cioccolato, qualche mangiata di farina di mandorle e via in forno.

Soffice soffice …

 

Ingredienti:

  • 70 gr di mandorle senza pellicina
  • 180 gr di zucchero (io ho usato quello fine di canna)
  • 320 gr di zucca cruda pulita
  • 120 ml di olio di semi
  • 4 uova
  • scorza di mezzo limone bio
  • 250 gr di farina 0
  • 50 gr di fecola
  • una bustina di lievito
  • 60 gr di gocce di cioccolato

 

In un piccolo mixer riunite 50 gr di zucchero presi dal totale con le mandorle. Frullatele e riducetele in farina. tenete da parte.

In una ciotola riunite le farine e il lievito e setacciatele. Tagliate e tocchetti la zucca e frullatela nel mixer aiutandovi con 60 ml di olio di semi. Imburrate e infarinate accuratamente uno stampo di 24 – 26 cm di diametro. Accendete il forno a 180 gradi.

Montate con le fruste le uova con i 130 gr di zucchero rimasti. Montate per almeno 10 minuti, la massa deve risultare chiara e spumosa.  Aggiungete la purea di zucca, mescolando a mano con una spatola. Unite la scorza di limone e le polveri. Mescolate delicatamente cercando di amalgamare il composto senza smontarlo-Unite poi la farina di mandorle e per ultimo ‘olio a filo. Deve assorbirsi completamente.

Infarinate le gocce di cioccolato e unitele all’impasto.  Mescolate bene.

Versate l’impasto nello stampo. Infornate nell’ultimo ripiano del forno.  Cuocete a 180 gradi per circa 45 minuti. Fate la prova stecchino per verificare la cottura.

Sfornate e lasciate raffreddare completamente. Capovolgete poi il dolce su un piatto da portata, decorate con zucchero a velo e servite. Conservate la ciambella sotto una campana di vetro.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Completa la seguente frase... Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.