Ciambella morbida alla panna con glassa alle ciliegie

Avete fatto come me e avete rincorso e pedinato le ultime ciliegie della stagione approfittando di loro? Succede cosi ogni anno, ma non posso farne a meno. Il risultato di tutto ciò è che   vi aspettano due ricette dolci preparate con questo frutto elegante e meraviglioso. Grazie al loro colore intenso, al gusto pieno, dolce e acidulo , alla polpa croccante e succosa, si prestano a moltissime preparazioni oltre ad essere mangiate una ad una , senza riuscire mai a mettersi un freno. Con queste ricette ho pensato alle vostre merende, alle vostre e alla mia, ma non solo. La ricetta di oggi è adatta per ogni occasione: ottima per la colazione, adatta ad esempio per festeggiare un complenno.

Ho preparato una ciambella alla panna, morbida, anzi, morbidissima! L’ho decorata con una glassa alla ciliegia, dal colore rosa antico che contrasta con il rosso delle ciliegie sulla superficie. Io trovo che la ciambella sia un dolce molto romantico e questa decorazione non fa che esaltarla. Non serve sfornare torte  impegnative, c’è una torta semplice adatta ad ogni occasione . Se adorate la sofficità questa fa per voi!

 

 

Ciambella morbida alla panna con glassa alle ciliegie

 

Per questa ricetta ho preso spunto dai blog “Ho voglia di dolce ” e “Chiarapassion”. Grazie

Ingredienti per una ciambella di 24 cm di diametro:

  • 4 uova a temperatura ambiente
  • 270 gr di farina 0
  • 1 bustina di lievito
  • 250 ml di panna liquida a temperatura ambiente
  • 190 gr di zucchero semolato
  • Scorza di mezzo limone bio

Per la glassa:

  • 15 ciliegie denocciolate
  • 12 cucchiai di zucchero a velo
  • 40 gr di burro fuso freddo
  • Ciliegie intere per decorare

 

 

Montate con le fruste le uova con lo zucchero per almeno 15 minuti. Setacciate la farina con il la bustina di lievito e tenetela da parte. Aggiungete al composto di uova e zucchero la scorza di limone. Rallentate la velocità delle fruste e aggiungete la panna fresca liquida. Quando il composto vi sembra omogeneo fermate le fruste. Con una spatola aggiungete la farina al composto, lentamente, dal basso verso l’alto cercando di non smontare il composto. Imburrate e infarinate lo stampo. Versate il composto nello stampo e infornate a 180 gradi per 30 – 35 minuti. Fate la prova stecchino. Sfornate e lasciate raffreddare.Dopo 30 minuti capovolgete la torta su una griglia e lasciatela freddare completamente.

 

Per la glassa denocciolate 15 ciliegie , frullatele bene con il frullatore ad immersione. Sciogliete il burro a bagnomaria e fatelo raffreddare completamente. Potete riporlo anche in frigorifero. Quando il burro è freddo mescolatelo con lo zucchero e aggiungete a poco a poco le ciliegie frullate . Lavorate il composto con il frullatore ad immersione aggiungendo succo di ciliegia fino alla consistenza desiderata, deve essere piuttosto densa m non troppo. Fare riposare in frigorifero .

Quando la glassa è fredda e densa al punto giusto fatela scendere sulla superficie della ciambella e leggermente sui lati. Decorate con ciliegie fresche intere e servite

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Completa la seguente frase... Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.