Cheese cake alle ciliegie

Nonostante il tempo poco clemente,  gli abbondanti e numerosi acquazzoni, i primi raccolti scarsi e poco saporiti, devo confessarvi che quest’anno sono riuscita a mangiare una gran quantità di ciliegie buonissime e gustose. Sopra ogni aspettativa. Ormai siamo verso la fine, nei banchi si intravedono pesche e albicocche e anche i primi meloni.  Per chiudere in bellezza ho pensato di utilizzare le ultime ciliegie per un dolce, anzi,  un signor dolce: la cheese cake. Si tratta della famosissima torta di origine statunitense, con base di biscotto o morbido pan di spagna e uno spesso strato di crema ai formaggi, completata con fragole o frutti di bosco.  Ne esistono decisamente mille tipi e quello originale sembra essere la versione newyorchese, nonostante ciò, questo dolce è stato adottato da molti Paesi ognuno dei quali ha apportato qualche modifica.

La versione che vi propongo è una cheese cake cotta al forno (esiste anche la ricetta per prepararla a freddo senza cottura), con un fondo di digestive sbriciolati e una crema preparata con panna,  philadelphia e ricotta.  Eh si, perché il formaggio fresco,  ormai famosissimo ovunque,  è irrinunciabile per preparare questa torta.  Questa ricetta è però leggermente italianizzata perché prevede la ricotta,  la quale non è contemplata nella ricetta originale.

Ho completato con le ciliegie ripassate in padella che si abbinano perfettamente regalando una nota fresca, fruttata e leggermente acida.

Torta ricca, golosa, da gustare rigorosamente fredda da frigo. La crema è morbidissima e soffice,  una forchettata chiama la successiva…. Sarà un successo. Promesso!

cheesecake alle ciliegie (10)

Ingredienti per una tortiera di 24/26 cm di diametro :

  • 250 gr di biscotti digestive
  • 130 gr di burro
  • 2 uova
  • 160 gr di zucchero
  • 180 gr di philadelphia
  • 250 gr di ricotta
  • 200 gr di panna fresca liquida
  • Una bacca di vaniglia
  • 400 gr di ciliegie
  • 2 cucchiai di confettura di fragole o ciliegie

 

cheesecake alle ciliegie (6)

 

Sciogliete il burro a fuoco lento,  poi spegnete il fuoco e fatelo intiepidire. Rivestite il fondo di una tortiera  con un disco di carta forno tagliata in modo piuttosto preciso. Vi consiglio di utilizzare una tortiera con anello apribile.

Tritate i biscotti e uniteli al burro,  mescolate bene il composto e quando vi sembra amalgamato distribuitelo sul fondo della tortiera compattandolo con il dorso del cucchiaio.  Riponete la tortiera in frigo (almeno 20 minuti) e dedicatevi alla crema.

Accendete il forno a 180 gradi.

cheesecake alle ciliegie (9)

In una ciotola lavorate con le fruste le uova e lo zucchero.  Unite l’interno della bacca di vaniglia e continuate con le fruste fino ad ottenere una massa spumosa.  Unite ricotta e philadelphia e per ultima la panna.  Mescolate la crema (sempre con le fruste),  dovrà risultare liscia,  omogenea e ben areata.

Posizionate la vostra tortiera su una leccarda da forno coperta con carta forno.  Riempitela con la crema, livellatelo, cuocetela in forno caldo per 30/35 minuti. Deve colorire la superficie leggermente.  Poi estraetela con cautela e lasciatela raffreddare completamente a temperatura ambiente. Trasferitela poi in frigo per qualche ora,  anche fino al giorno successivo.

Lavate e snocciolate le ciliegie. Riunitele in una teglia e fatele cuocere per circa 30 minuti. Devono risultare tenere ma ancora al dente.  Poi spegnete la fiamma e unite la confettura.

Eliminate l’anello della tortiera, distribuite le ciliegie sulla superficie e conservate il dolce in frigo fino al momento di servirlo.

cheesecake alle ciliegie (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Completa la seguente frase... Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.