Champignon ripieni con ricotta e nocciole

Nonostante i funghi mi piacciano molto, spesso mi scordo di loro.  E vi dirò che è un vero peccato perché sono un buon ingrediente per creare nuovi piatti o proporne di tradizionali. Sono gustosi e potete trovare di diverse varietà a seconda del periodo e della stagione.

I funghi non sono apprezzati da tutti. Molti non li prediligono forse per la loro consistenza che tende al gelatinoso, altri non li sopportano proprio.  Io credo che i funghi,  o li ami,  o li odi.  Io li amo! Champignon crudi nella stagione più tiepida e finferli bollenti nei mesi più freddi. È sempre il momento giusto,  soprattutto se li trovate freschi e carnosi.

La scorsa settimana il fruttivendolo esponeva una cassettina di perfetti champignon,  candidi, freschi e  davvero grandi.  Ne ho approfittato per utilizzarli come piccoli cestini e cuocerli al forno per un contorno diverso e sostanzioso. Esattamente,  avete capito bene.  Questi funghetti sono farciti con una crema di ricotta e nocciole.  Pur essendo leggeri possono essere tranquillamente un secondo piatto vegetariano.  La granella di nocciole li rende sfiziosi e croccanti. Questa è una versione diversa da quella che mi prepara mamma,  che riempie i funghi con prezzemolo e pangrattato, ugualmente deliziosi, hanno il sapore delle cose buone di casa.

Questi invece sono più croccanti e cremosi,  comodi da preparare in anticipo e servire dopo averli riscaldati in forno.  Io li trovo eleganti e divertenti,  e voi?

 

 

Ingredienti:

  • 8 champignon grandi
  • 250 gr di ricotta
  • 60 gr di nocciole tritate
  • 3 cucchiai di parmigiano
  • 1/4 di cipolla bianca
  • 1 noce di burro
  • un cucchiaio di prezzemolo
  • altre noci per decorare
  • sale
  • pepe
  • olio

 

 

Mettete la ricotta in un colino in modo da far perdere il liquido in eccesso. Lavate e pulite gli champignon separando il gambo dal cappello del fungi.

In una tegame fate sciogliere a fuoco lento la noce di burro, unire la cipolla tritata finemente e fate appassire. Riducete i gambi dei funghi in piccoli cubetti, uniteli alla cipolla, aggiungete un pizzico di sale e un goccio di acqua se necessario e proseguite la cottura fino a renderli morbidi e asciutti. Tenete da parte.

In una ciotola riunite la ricotta, i gambi dei funghi ormai freddi, il parmigiano, le nocciole tritate, il prezzemolo. Mescolate e assaggiate. Aggiustate con sale e pepe.

Riempite i cappelli dei funghi con il composto. Disponeteli in una pirofila unta e infornate a 180 gradi per 30 minuti. Servite tiepidi.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Completa la seguente frase... Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.