Cake di mele e noci con crema di ceci e tahin allo zenzero

So che vi starete chiedendo cosa ci fanno dei ceci in una crema di accompagnamento ad una torta. No, non mi sono sbagliata, non è un errore o un momento di distrazione e non ho sbattuto la testa da qualche parte. Anzi, ci ho pensato pure parecchio. Ogni tanto sbircio il contest advisor sul “torsolo di mela” per tenermi aggiornata sui contest attivi. Alcuni sono parecchio stimolanti e mi verrebbe voglia di partecipare a molti di essi, ma per questione di tempo sono obbligata a sceglierne qualcuno. Mi sono soffermata su questo contest a 5 ingredienti che consiste nel presentare un piatto di qualsiasi portata utilizzando almeno 3 dei 5 ingredienti indicati: mela, ceci, zenzero, radicchio e noci. Bhe mi sembra un’idea molto carina e divertente. Non vedevo l’ora di mettermi all’opera. Il piatto deve essere rigorosamente vegan. I cinque ingredienti sono di stagione, facilmente reperibili e tutti e 5 rientrano nei miei gusti.

Ho deciso di provare con un dolcetto escludendo il radicchio e utilizzando i 4 ingredienti rimanenti, quello che vi illustro di seguito è il risultato. Morbida e fruttata, questa cake è facile da realizzare, molto sana e poco dolce. Arricchita con noci e scorza di limone è perfetta per colazione o per l’ora del the. E come utilizzare i ceci? Mi sono ricordata di come il tahin con il miele sia una delle mie ultime scoperte e abbia preso parte ultimamente alla lista dei cibi a rischio di dipendenza. Nutriente, energetico e peccaminoso! La mia idea è stata quella di provare a preparare  un hummus dolce, del resto, i ceci non hanno un gusto troppo forte o invasivo e potrebbero essere la base ideale per un veg frosting. E cosi ho fatto! Essendo un dolcetto vegan ho sostituito il miele con il succo d’acero, ho profumato con zenzero, limone e cannella e aggiunto il tahin per conferire cremosità. Omogeneizzato il tutto mi sono divertita a decorare i cubetti di torta con una sac a poche.

CYMERA_20141107_085446

Come un vero frosting, tono su tono, si abbina per colore e sapore alla cake riprendendo gli aromi di limone e zenzero contrastando con la croccantezza delle noci e la burrosità del tahin. La cannella si abbina divinamente alla mele e la dolcezza della crema compensa quella della torta. E vogliamo parlare della quantità di nutrienti preziosi, vitamine, minerali e amminoacidi essenziali contenuti in un sol boccone? Meglio di un integratore!

L’ultima cosa che mi resta da dire è ringraziare Mari del blog “Cucina verde dolce e salata” per questa bella sfida, mi sono divertita molto. Chissà se riuscirò a realizzare un piatto salato che includa tutti e 5 gli ingredienti. Voi che dite? Come si dice … Stay tuned!

Ingredienti per il cake:

  • 190 gr di farina tipo 1
  • 60 gr di fecola
  • 90 gr di zucchero di canna
  • 1 cm di radice di zenzero gratuggiata
  • scorza di 1 limone
  • 120 gr di mela gratuggiata
  • 1 bustina di lievito
  • 30 gr di noci tritate
  • 4 cucchiai di olio di semi
  • 200 ml di latte di avena o soia

Ingredienti per il veg frosting:

  • 100 gr di ceci lessati
  • 2 cucchiai di sciroppo di acero
  • 1 cucchiaio abbondante di tahin
  • un pizzico di cannella
  • scorza di limone
  • una gratuggiata di radice di zenzero

 

Iniziate con il preparare la torta riunendo in una ciotola tutti gli ingredienti secchi (farina, fecola, lievito, zucchero, noci). Mescolate bene. In un’altra ciotola omogeneizzate latte e olio. Unite i liquidi alla polveri, aggiungete la scorza di limone, lo zenzero e la mela. Omogeneizzate l’impasto e versatelo in una piccola pirofila rivestita di carta forno o in una tortiera diametro 22. Spolverate la superficie con zucchero di canna e infornate a forno caldo a 180 gradi per 35/40 minuti. Vale la prova stecchino. Togliete dal forno e fate raffreddare.

Occupatevi della crema riunendo gli ingredienti in un frullatore, azionatelo fino ad ottenere una crema. Aiutatevi aggiungendo dell’olio di affioramento del tahin o dell’olio di semi per ammorbidire la crema fino alla consistenza desiderata.

Tagliate la torta ricavando dei cubetti e decorateli con il frosting, con l’aiuto di una sac a poche. Buona merenda!

Con questa ricetta partecipo al contest “Cinque ingredienti in cucina”

 del bBlog di Mari “Cucina verde dolce e salata”

3 thoughts on “Cake di mele e noci con crema di ceci e tahin allo zenzero

  1. Cara Cristina, che bontà!!! il frosting dev’essere davvero particolare e goloso!! 😛
    Bravissima! grazie e in bocca al lupo!!! 🙂

  2. Questa torta è davvero meravigliosa…e il frosting è geniale! Adoro tutti gli ingredienti che hai usato, il tahin in particolare, in abbinata col miele non l’ho mai provato…mi hai incuriosita proverò 😉 Complimenti ancora per questa bellissima ricetta, a presto 🙂

    • Ciao! Grazie mille. E’ stato un esperimento, il risultato è sano e particolare, ma piacevole! Se la provi fammi sapere cosa ne pensi, Ciao!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Completa la seguente frase... Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.