Burger di ceci e patate con radicchio spadellato e composta di mele allo zenzero

Come vi avevo anticipato, mi sarei impegnata a partecipare al contest “5 ingredienti in cucina” anche con un piatto salato. Ho pensato perciò di abbinare noci, mele, radicchio, zenzero e ceci nella stessa portata, facendo in modo che si armonizzassero, cercando un filo conduttore, evitando che facessero a pugni tra loro. Mele e radicchio mi sembravano i due più difficili da accostare ma io ho fatto comunque un tentativo e devo confidarvi che, per una come me che ama i contrasti di gusti e consistenze, è stata una vera scoperta! Ma torniamo indietro, vi spiego meglio …

Ho pensato inizialmente ad un veg burger a base di ceci con patate e prezzemolo, delicato e saporito sarebbe stato l’elemento principale del piatto. Ho deciso di cucinarlo al forno e avvolgerlo in una panure di pangrattato e noci. Croccante e sfizioso. Ho optato per abbinare il burger ad una marmellata semplice di mele e zenzero, con l’aggiunta di bacche di senape, che potesse ricordare vagamente il gusto di una mostarda. All’appello manca il radicchio. L’ho usato a completamento del piatto, saltato in padella con porri e pepe. Per avere un piatto unico e completo manca solo il pane. Mi sono cimentata anche in quello preparando piccoli panini all’olio morbidi dalla crosticina croccante.

Il risultato è stato qualcosa di inaspettato, il morbido si accosta al croccante, l’acidulo al dolciastro e l’intenso al delicato. Anche cromaticamente l’abbinamento è molto piacevole. Che soddisfazione per un piatto inventato in poco tempo e riuscito al primo tentativo! Ah ragazzi … questa non è roba da fast food!

 

burger di ceci radicchio e mele

 

Ingredienti per il burger:

  • 1 pezzo di porro
  • 2 patate medie grattugiate
  • 100 gr di ceci secchi o 200 gr di ceci lessati
  • 2 cucchiai di prezzemolo
  • 6/7 cucchiai di pangrattato
  • sale
  • pepe
  • 70 gr di noci
  • 3 cucchiai di pangrattato per la panatura

Ingredienti per il radicchio:

  • 1 radicchio rosso non amaro
  • mezzo porro
  • 1 cucchiaio di olio
  • sale
  • pepe

Ingredienti per la composta di mele allo zenzero:

  • 3 mele
  • radice fresca di zenzero qb
  • mezzo cucchiaio di semi di senape
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna
  • succo di mezzo limone

Ingredienti per 5 panini all’olio: (la ricetta l’ho presa qui)

  • 150 gr di farina tipo 00
  • 100 gr di farina di manitoba
  • 150 ml di acqua tiepida
  • 5 gr circa di lievito di birra fresco
  • 40 ml di olio evo
  • 5 gr di sale
  • 5 gr di zucchero più un cucchiaino

 

 

burger di ceci radicchio e mele

 

Per il burger:

Se non avete i ceci lessati, procedete con il cuocere i ceci secchi in una pentola a pressione per 45 minuti dal fischio (dopo averli lasciati in ammollo in acqua per una notte). Poi scolateli e lasciateli intiepidire. Tagliate finemente il porro e fatelo stufare in padella con un filo di olio e un goccio di acqua. Aggiungete le patate grattugiate con una grattugia  a fori larghi, i ceci lessati e lasciate cuocere fino a rendere morbide le patate aggiungendo acqua se necessario. A cottura terminata aggiustate di sale, pepe e aggiungete il prezzemolo e lasciate raffreddare. Trasferite il composto in una ciotola e aggiungete quanto pangrattato serve per rendere l’impasto appena lavorabile con le mani. A me sono bastati 6/7 cucchiai. In un piatto preparate la panure  riunendo altri 3 cucchiai di pangrattato e le noci tritate. Con la mani formate delle polpette e schiacciatele tra i palmi dando la forma di un burger. Passate ogni burger nella panure facendola aderire su ogni lato. Sistemateli su una placca rivestita di carta forno, irrorateli con un filo di olio e mettete in forno caldo a 190 gradi per 20/25 minuti. Attivate la modalità grill negli ultimi minuti di cottura.

Per i panini all’olio: (per circa 5 panini)

Sciogliete il lievito in una tazza con l’acqua tiepida e il cucchiaino di zucchero. lasciate riposare per 15 minuti. Nel frattempo setacciate le due farine in una ciotola o nella planetaria. Aggiungete il sale e lo zucchero. Aggiungete il lievito e l’olio e iniziate ad impastare fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo. Formate una palla e lasciate lievitare in luogo tiepido per un paio d’ore fino al raddoppio del volume. Dividete l’impasto in 5 parti (ognuna dovrà pesare all’incirca 50 gr), formate dei panini rotondi, posizionateli su una leccarda, coprite e lasciate lievitare per un’altra ora. Poi spennellate di olio la superficie e cuocete in forno caldo a 200 gradi per 20/30 minuti. Io li ho coperti con un foglio di alluminio dopo i primi 20 minuti e ho proseguito la cottura.

Per la marmellata di mele e zenzero:

Sbucciare le mele, togliete il torsolo, tagliatele a dadini e mettetele in una pentola con lo zucchero di canna, i semi di senape, il succo di limone e la radice di zenzero grattugiata (decidete voi la quantità di zenzero in base ai vostri gusti: io ne ho utilizzata circa 1,5 cm per avere una piccantezza media). Cuocete a fuoco lento aggiungendo poca acqua se necessario e mescolando di frequente. Quando le mele sono tenere e s sfaldano, spegnete il fuoco e lasciate riposare. Potete prepararla anche il giorno prima.

Per il radicchio:

Scaldate una padella con 2 cucchiai di olio. Aggiungete il porro tagliato finemente e lasciate stufare a fuoco lento. Aggiungete il radicchio tagliato fine, un pizzico di sale e un goccio d’acqua, per circa 10 / 15 minuti. Aggiustate di sale e pepe

Componete il panino intervallando gli ingredienti. Se sono tiepidi risulterà ancora più buono. Buon appetito!

Con questa ricetta partecipo al contest “5 ingredienti in cucina”

del blog di Mari “cucina verde dolce salata”

2 thoughts on “Burger di ceci e patate con radicchio spadellato e composta di mele allo zenzero

  1. Buonissimo!! di quelli che devi spalancare le fauci per addentare tutta la bontà del panino!! Ottimo davvero: radicchio e mele secondo me è una combinazione super e tu l’hai esaltata benissimo!
    grazie …e in bocca al lupo! 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Completa la seguente frase... Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.