Brownies al caramello e arachidi salate

5 aprile 2018Giulia
Blog post

Pasquetta ha aperto a pieno titolo la stagione dei pic nic e dei pranzi all’aria aperta e io non posso che esserne entusiasta! Quei pranzi consumati seduti su di una coperta come fosse per metà cuscino, per metà tovaglia. Quei pranzi con il sole il faccia e con l’erba che solletica i piedi, tra una partita a carte e quattro risate. Alla fine della stagione invernale si ha davvero bisogno di momenti come questo. Oggi aggiungo un altra ricetta alla lunga lista di quelle adatte ad esser preparate in anticipo, trasportate ed mangiate con le mani.

Il brownie è davvero un must per queste occasioni e nel blog ne potete trovare diverse varianti. Oggi ve ne propongo una golosa preparata con cubetti di mars e arachidi tostate. Il contrasto tra il sale e il caramello è qualcosa a cui non so resistere. Dolce velocissimo e talmente pratico da doverlo segnare nel vostro ricettario, diventerà il vostro asso nella manica! Ed è un dolce a cui piace viaggiare, non so se mi spiego…a cubetti, chiuso in una scatola di latta, può venire con voi ovunque. Ma vi avverto: faticherete a farlo arrivare a destinazione, è troppo buono!

 

Ingredienti:

  • 175 gr di burro
  • Un pizzico di sale
  • 100 gr di farina
  • 170 gr di zucchero
  • 2 uova
  • 20 gr di cacao
  • 180 gr di cioccolato fondente
  • Un cucchiaino di lievito
  • 4 barrette di mars
  • 70 gr di arachidi salate

 

Riscaldate il forno a 180 gradi. Foderate una pirofila con carta forno. Io ne ho usata una rettangolare circa 20 x 25.

In un tegame sciogliete il burro con cioccolato fondente. Poi togliete dal fuoco e lasciate intiepidire. In una ciotola riunite le polveri (farina, lievito e cacao), tenete da parte. Tagliate le barrette di mars a quadratini e tritate grossolanamente le arachidi.

In una ciotola lavorate con le fruste uova e zucchero, unite il burro e il cioccolato ormai tiepidi e per ultime le polveri. Mescolate per rendere omogeneo l’impasto. Unite mars e arachidi. Distribuite nella pirofila e livellate. Cuocete per circa 35 minuti. Sfornate e lasciate raffreddare completamente, poi tagliate a cubetti.

 

Scrivi il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricetta precedente Prossima ricetta