Biscotti morbidi al cioccolato e mandarino

6 gennaio 2018Giulia
Blog post

In questi giorni vi ho tenuto compagnia con tante ricette dolci e…la verità è che non ho ancora finito! Le feste sono agli sgoccioli ma io ho cucinato parecchio in questi giorni e soprattutto ho preparato molti biscotti da regalare, li ho assortiti, chiusi in sacchetti e infiocchettati. Lo faccio ogni anno,  mi diverte molto provare nuove ricette.  Stanotte la befana ha riempito le calze e io vi suggerisco un biscottino niente male da inserire nei vostri sacchetti regalo per arricchire la vostra calza.

Questi biscotti sono morbidi e cioccolatosi, profumano di mandarino e sono facili da preparare, non prevedono nemmeno l’uso di uno stampino. Si conservano morbidi per molto se ben sigillati in un contenitore ermetico. Ho preso spunto dalla ricetta di Marianna Franchi e ho apportato delle modifiche. Sono anche un’ottima modo per utilizzare il cioccolato, magari quello che vi è avanzato dalle uova di Pasqua.

Non mi resta che mordere un biscotto e augurarvi Buona Epifania!!

 

Ingredienti per circa 25 biscotti:

  • 50 gr di burro
  • 200 gr di cioccolato fondente (o a piacere)
  • 2 cucchiai di grappa
  • 100 gr di farina (io ho utilizzato farina tipo 1)
  • 2 cucchiai colmi di cacao
  • 1 cucchiaino di lievito
  • 2 uova
  • 40 gr di zucchero semolato
  • un pizzico di sale
  • scorza gratuggiata di un mandarino bio
  • Zucchero a velo e zucchero semolato per la finitura

 

 

Sciogliete a bagnomaria il burro, il cioccolato e la grappa. Tenete da parte.

Setacciate farina, cacao e lievito.

In un’altra ciotola montate le uova con lo zucchero, unite il sale e la scorza di mandarino. Unite il cioccolato e per ultime le polveri. Mescolate tutti gli ingredienti, formate un impasto omogeneo e riponete la ciotola in frigo per 1 ora.

Trascorso il tempo, con le mani formate delle palline grandi come una piccola noce. Rigiratele prima nello zucchero semolato e poi in abbondante zucchero  velo fino a ricoprirle interamente. Sistemate le palline su due leccarde ricoperte di carta forno. Cuocete a 180 gradi per 15 – 20 minuti. Sfornate e lasciate intiepidire prima di muovere i biscotti.

 

Scrivi il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricetta precedente Prossima ricetta