Bi-budino ai semi di chia … Non e’ mai troppo tardi per stupirsi!

20 luglio 2016Giulia
Blog post

Ebbene si. Lo devo ammettere,  sono davvero stupita.  Ed è una sensazione veramente piacevole,  di sorpresa ed entusiasmo e ci si sente nuovamente bambini.  Naturalmente ciò vale se ci si riferisce a qualcosa di positivo,  non parliamo di altro. Qualcosa che ti svolta perlomeno la giornata,  insomma, sarebbe un toccasana quotidiano non vi pare!? E in questo caso è veramente un toccasana da tutti i punti di vista.

 Ma torniamo per un momento indietro di qualche giorno. Per la serie “prima o poi ci arrivo anch’io” ho scoperto i semi di chia. Grazie alla mia mamma che ultimamente mi fornisce molti suggerimenti per ridurre almeno per il momento,  glutine,  latte e zucchero dai miei pasti. Lei mi ha proposto di provare questa ricetta, scoperta da una sua amica, (i soliti passaparola) che pare essere buonissima e facile,  tanto quanto sana. Una sorta di budino con semi di chia.  C’è da dire che io li avevo visti parecchie volte e avevo letto qualche articolo a riguardo, intravisto molte foto ma mai approfondito e soprattutto fino a quel momento mai provati. Poi si sa di cose da provare ne ho una lista infinita suddivisa in 3 o 4 quaderni e libretti di appunti e i semi di chia sono finiti nella lista senza fine in attesa di attenzione.  Ma come spesso accade,  di necessità virtù, momentaneamente  allontanati dalla tavola alcuni alimenti,  adesso c’è posto per qualcosa di nuovo.  C’è sempre posto per qualcosa di nuovo,  ma ora a maggior ragione,  non so se mi spiego!  

Dunque… Budino?  Ho già fame!  Ho sempre voglia di qualcosa di dolce.  Quindi,  vista l’astinenza da zucchero, tempo zero e i semi di chia compaiono nella mia cucina insieme a latte di cocco,  cacao,  sciroppo d’agave e banane. Pochi ingredienti,  da mescolare a freddo per un budino.. Anzi..Bi-budino. Bigusto,  cacao e banana

Il procedimento senza cottura permette ai semi di chia e agli altri ingredienti di mantenere inalterate le proprietà nutrizionali per una merenda nutriente sana e golosa

bi budino semi di chia (3)

Per lo strato alla banana:

  • 1 banana matura
  • 3 cucchiai di succo di agave
  • interno di una bacca di vaniglia
  • 1/2 lattina di latte di cocco (io ho usato quello equo solidale di altro mercato) Circq 170 gr
  • 20 gr di semi di chia

 

Per lo strato a cacao:

  • 1/2 lattina di latte di cocco (io ho usato quello equo solidale di altro mercato) Circq 170 gr
  • 25 gr di cacao amaro
  • 20 gr di semi di chia
  • 3 cucchiai di sciroppo di agave

 

bi budino semi di chia (1)

 

In una ciotola schiacciate la banana con una forchetta, aggiungete l’interno della bacca di vaniglia, l’agave e il latte di cocco, mescolate bene. Per ultimi aggiungete i semi di chia e mescolate di nuovo. Procuratevi 6 contenitori monoporzione e suddividete il composto alla banana nelle 6 porzioni. Mettete in frigo per qualche ora

Dopo qualche ora (anche dopo solo un’ora ha preso consistenza) preparate il composto al cacao mescolando semplicemente tutto gli ingredienti. Distribuite il composto nei 6 stampini e rimetteteli in frigo anche per una notte. Al momento di servire potete decorare con frutta fresca o scaglie di cioccolato. E’ delizioso!!

bi budino semi di chia (3)

2 Commenti

  • Michela

    21 luglio 2016 at 14:56

    Ciao Giulia, il bi-budino è stato un successo…… strabuono !!!!
    Confesso che non ho messo i semi di chia non li avevo in casa e volevo fare il budino subito, allora ho messo la farina di coccco………..
    Ciao
    Michela

    1. Giulia Moscardo

      22 luglio 2016 at 7:05

      Ottima soluzione Michela, brava! Mi fa molto piacere!!!

Scrivi il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricetta precedente Prossima ricetta

Copyrighted Image